Napoli è una città davvero magica in cui passato e presente si incontrano. Le antiche tradizioni si mischiano alla quotidianità odierna e ciò che ne viene fuori è un mix davvero vincente che merita di essere vissuto appieno. Ma quando si va alla scoperta del noto capoluogo campano, quali sono quelle attrazioni e quei luoghi che non ci si può proprio far scappare?

Una delle vie più caratteristiche è indubbiamente quella denominata Spaccanapoli. Si tratta di una strada che unisce i Quartieri Spagnoli al Quartiere di Forcella, dividendo in due parti la città e offrendo a coloro che vi vivono e ai turisti di poter attraversare il capoluogo e i suoi quartieri, osservando edifici, monumenti, negozi e permettendo ai visitatori di avere da subito una visione globale di Napoli.

PHOTO CREDIT: http://bit.ly/2aQKlB6

PHOTO CREDIT: http://bit.ly/2aQKlB6

Gli amanti della cultura e della storia non possono assolutamente lasciarsi sfuggire il Museo Archeologico di Napoli, inaugurato agli inizi dell’Ottocento, ricco di opere interessanti e dall’immenso valore culturale. I reperti contenuti appartengono agli scavi di Pompei e all’epoca greco-romana. Non mancano testimonianze della civiltà egizia e di quella etrusca, per un tuffo in un antico e glorioso passato degno di nota.

Altro museo davvero importante del capoluogo campano è il Museo di Capodimonte. Esso si costituisce di tre piani, dove ritroviamo opere prestigiose di artisti come Tiziano, Masaccio, Botticelli e Raffaello, oltre che una galleria con opere che vanno dal Duecento al Settecento appartenenti a Ribera, Goya, Pinturicchio, Vasari e uno spazio ospitante lavori dell’Ottocento e di Arte Contemporanea di artisti quali Andy Warhol, Mimmo Jodice e Alberto Burri.

Inoltre al di fuori dell’edificio del museo si trova un parco meraviglioso dove passeggiare non può che essere piacevole!
Per i veri appassionati di tradizioni una meta che non può non essere visitata è il Duomo della città di Napoli, dedicato al culto di San Gennaro, una figura davvero molto importante per i napoletani in quanto Santo Patrono della città. Fondamentali all’interno dell’edificio la Cappella e il tesoro collegati a San Gennaro.

Se si è inoltre alla scoperta di Napoli non si può non fare cenno alla gastronomia di questa città così speciale e ricca. Qui infatti potrete gustare la vera pizza napoletana, all’interno di ristoranti e trattorie esclusivi dove vi imbatterete nel sapore autentico e vero della pizza napoletana. Altro alimento tipici del posto è la mozzarella di bufala, dal gusto pieno e dal sapore unico. Non lasciatevi sfuggire i dolci tipici della località, come sfogliatelle, struffoli e pastiera: ne rimarrete semplicemente deliziati!

Se siete appassionati del caffè, la città di Napoli fa proprio al caso vostro: il capoluogo campano è infatti noto per il gusto dei caffè che si possono gustare all’interno di bar e caffetterie, in pace e tranquillità. Durante un pranzo o una cena provate anche il pesce: i napoletani lo sanno cucinare in modo magistrale e difficilmente ne assaggerete altrove di così buono.

Per un luogo ideale da dove far cominciare le proprie vacanze a Napoli suggeriamo un b&b al centro storico della città